articolo

I guadagni per i creatori degli NFT sono quasi azzerati: Launchpad aiuta a trovare quelli più redditizi

3' di lettura
20

Brutte notizie per i creator degli NFT che vedono i loro guadagni azzerati da OpenSea. In attesa di sapere come si comporteranno gli altri marketplace, Launchpad aiuta a individuare quelli migliori per gli investitori.

Brutte notizie per i creatori degli NFT: OpenSea ha deciso di non raccogliere più le fee destinate agli artisti, che quindi non avranno più i guadagni sperati dalle loro creazioni a partire da marzo 2024.

In attesa di sapere quale decisione prenderanno in merito anche gli altri marketplace, gli investitori possono trovare i migliori NFT sul mercato grazie a un progetto attualmente in prevendita, che sfrutta l’intelligenza artificiale: Launchpad XYZ.

VISITA LA PREVENDITA DI LAUNCHPAD XYZ


OpenSea cambia le regole del gioco per gli NFT

OpenSea agisce sulla “regola” principale degli NFT: ognuno, infatti, ha una fee destinata al suo creatore, che quindi non guadagna solo dalla vendita ma anche dalle successive rivendite.

Per questa ragione, quando gli NFT salgono di valore sul mercato, gli artisti ne traggono un bel vantaggio: così facendo, i creator sono in grado di sostenersi proprio grazie a questo meccanismo.

Le regole del gioco, però, sono destinate a cambiare, visto che OpenSea ha appunto annunciato che il suo portale non renderà più obbligatorio il pagamento di queste fee per ogni transazione, a partire da marzo 2024.

A partire da quel momento, infatti, questa fee diventerà volontaria, per cui il compratore deciderà autonomamente se pagare questa somma in più o meno e a quanto farla ammontare.

Inoltre, per gli NFT mintati a partire dal 31 agosto non sarà attiva la raccolta delle fee. Non resta che aspettare di vedere come si comporteranno gli altri marketplace e come reagiranno gli artisti in seguito a questa decisione.

Come trovare il migliore NFT? Ci pensa Launchpad

Con i suoi oltre $1,3 milioni raccolti finora in prevendita, Launchpad XYZ è un progetto destinato a fare grandi cose, a partire dal garantire agli utenti tutti i tool necessari per individuare i progetti di successo del web 3.

Sono varie le funzioni della piattaforma, che vanno dal marketplace che si interessa di diverse tipologie di asset, al terminale di trading personalizzato e fino al DEX per gli NFT: Launchpad dimostra quindi di essere una soluzione completa per ogni tipologia di investitore.

Per quanto riguarda gli NFT, la piattaforma consente di eseguire varie funzioni, come individuare gli asset NFT, inclusi quelli emergenti e quelli sottovalutati, oltre a consentire di creare una galleria personalizzata di NFT e avere accesso a sconti esclusivi, sempre per l’acquisto degli NFT.

Inoltre, Launchpad XYZ fornisce un wallet web 3 per facilitare la registrazione dell'account per i nuovi utenti su varie piattaforme. Alla base del progetto c’è LPX, il token nativo di Launchpad XYZ, che ha un’utilità intrinseca, in quanto può essere messo in staking per ottenere vantaggi come l'accesso alle whitelist NFT, la partecipazione a varie prevendite di criptovalute, l’accesso a sconti sulle commissioni di negoziazione e anche il riconoscimento nella comunità tramite "badge di prestigio".

L’ecosistema di Launchpad può contare su vari elementi, che attraggono gli investitori: un mercato di prevendita di criptovalute e frazioni di asset, un hub di gioco play-to-earn, una libreria di esperienze del metaverso, un crypto wallet compatibile con il web 3, token DE, l’NFT DEX e un terminale di trading personalizzato.

Attualmente il token è in vendita a $0.0445 e si è sempre più vicini al termine: acquistare in questo momento vuol dire poter contare su ritorni importanti nel momento del listing, in quanto, secondo gli esperti, il progetto è destinato a fare almeno 10x.

VISITA LA PREVENDITA DI LAUNCHPAD XYZ



Questo è un articolo pubblicato il 22-08-2023 alle 11:08 sul giornale del 22 agosto 2023 - 20 letture