articolo

ETF Bitcoin - Siamo vicini al via libera della SEC?

2' di lettura
10

L'ex amministratore delegato di BlackRock, Steven Schoenfield, ha riferito in una recente intervista che la SEC potrebbe approvare un ETF spot su Bitcoin entro 3-6 mesi sulla base della crescente pressione normativa. I dettagli.

L'ex amministratore delegato di BlackRock, Steven Schoenfield, ha riferito in una recente intervista che la SEC potrebbe approvare un ETF spot su Bitcoin entro 3-6 mesi sulla base della crescente pressione normativa. Intervenuto a un vertice sulle risorse digitali di Londra, il CEO di MarketVector Indexes ha fornito la sua valutazione aggiornata sui tempi necessari per approvare questa novità.

La valutazione di Schoenfield è stata una risposta ad un altro ex dirigente di BlackRock, diventato poi CEO, Martin Bednall, il quale sospetta che la SEC darà il via libera contemporaneamente agli ETF dedicati ai BTC per evitare di offrire vantaggi.

Schoenfield e il cambiamento di approccio: approvazione ETF Bitcoin più vicina?

La SEC ha recentemente deciso di raccogliere più feedback in merito agli ETF Bitcoin ancora in sospeso, piuttosto che comunicare delle smentite generiche. Schoenfield ha definito questo cambiamento di approccio un passo marginale ma significativo verso il dialogo che potrebbe accelerare l’approvazione.

Ha anche affermato che la SEC ha perso una sfida legale contro Grayscale riguardante la conversione del suo Bitcoin Trust in un formato ETF, evento che potrebbe forzare la mano della SEC a consentire il lancio degli ETF spot su Bitcoin.

In precedenza, Schoenfield aveva previsto che ci sarebbero voluti 9-12 mesi per superare gli ostacoli normativi agli ETF Bitcoin. Tuttavia, la stima aggiornata a pochi mesi, dimostra una crescente fiducia nel lancio di prodotti di questo tipo.

Altri esperti invitano a cautela e ottimismo, aspettandosi che la SEC sfrutti ogni opzione per prolungare il processo di approvazione anche se la pressione spinge sempre di più l’ente ad emettere un verdetto positivo.

I dibattiti sulle norme continuano a creare discussioni, mentre il primo ETF sui futures Bitcoin si avvicina al suo primo anniversario. Nonostante gli enormi volumi di negoziazioni, i prodotti basati sui futures non hanno l’accessibilità e l’esposizione diretta che molti investitori ancora desiderano.

L'approvazione di un ETF spot su Bitcoin rimane uno dei Santi Graal del settore che consentirà di sbloccare miliardi di nuovo capitale istituzionale. Mentre la SEC è titubante, aziende come Grayscale vogliono imporre il loro punto di vista attraverso attività di natura legale.



Questo è un articolo pubblicato il 05-10-2023 alle 11:54 sul giornale del 05 ottobre 2023 - 10 letture



qrcode