pubbliredazionale

Ultimi giorni per investire in Dogeverse, la prevendita termina il 3 giugno

4' di lettura
0

Dogeverse ha superato i 15 milioni di dollari in prevendita e si prepara al lancio sugli exchange. Ultime ore a disposizione per i ritardatari per non perdere l’occasione di investire in questa meme coin che in poco più di due mesi ha raccolto un favoloso bottino.

L'ultima fase è andata oltre le previsioni e ha anticipato i tempi rispetto alla chiusura prevista, tanto è vero che raggiunto il market cap prefissato, gli sviluppatori hanno deciso di prolungare di qualche giorno la prevendita, favorendo gli investitori dell’ultimo minuto.

Dogeverse è il primo token multichain che richiama il familiare meme del cane shiba inu. Ethereum (ETH), BNB Smart Chain (BNB), Polygon (MATIC), Avalanche (AVAX), Base (BASE) e Solana (SOL) sono le sei blockchain tra le quali si avventura “Cosmo The Doge”, l’avatar del token $DOGEVERSE.

Una meme coin che combina funzionalità multi-chain e le crypto a tema cane non è mai stata vista prima e sta attirando l'attenzione sul mercato dei trader italiani di crypto come la prima valuta virtuale al mondo con tali caratteristiche. Il richiamo a Dogecoin, ha sicuramente contribuito al successo del token. Il prezzo attuale è di $0.00031, un prezzo ancora molto conveniente prima del lancio. Già da questa fase sarà possibile mettere in staking i propri token, ricevendo un APY attuale del 53%. I premi attuali per gli staker includono 6.088 DOGEVERSE per ogni blocco ETH risolto. Attualmente i token messi in staking hanno superato i 30 miliardi.

La prevendita di Dogeverse è tra le migliori del 2024

Il termine della prevendita è fissato per il 3 giugno, con il lancio atteso per il 5 giugno ore 10.00 UTC. Il listing è previsto su CoinMarketCap e CoinGecko, con successivo lancio su DEX e CEX. Dogeverse è più ecologico di Dogecoin, che adopera il meccanismo del Proof of Work, lo stesso di Bitcoin, mentre Dogeverse si muove su valute virtuali, che non utilizzano il prof of work.

Inoltre l’eventuale approvazione dell’ETF di Ethereum da parte della SEC potrebbe trascinare al rialzo sia ETH che i progetti ad essi correlati. Ecco perché trader e investitori si stanno attivando per comprare DOGEVERSE il prima possibile, per ottenere rendimenti e ricompense più elevate. La peculiarità della multichain permette ad un investitore di acquistare $DOGEVERSE su Ethereum in prevendita e di traslarlo su Solana successivamente grazie al meccanismo di bridging, beneficiando delle transazioni più economiche sulla blockchain e della facilità di scalabilità e velocità della stessa.

Insomma, tra l’ottimismo che aleggia attorno al mercato delle meme coin e il lancio molto atteso di Dogeverse, si prospetta una fine di maggio molto emozionante per gli investitori.

Come acquistare Dogeverse

È sufficiente individuare il widget della prevendita sulla pagina web e collegare il proprio wallet preferito. Ci sono varie opzioni tra cui scegliere.

Una volta effettuata la connessione, è possibile scegliere di partecipare alla prevendita di Dogeverse su Ethereum, BNB Chain o Polygon. Si può inserire l'importo di ETH, BNB, MATIC o USDT che si vogliono scambiare con $DOGEVERSE e confermare la transazione nel wallet.

Una volta conclusa la prevendita, sarà possibile richiedere i token $DOGEVERSE utilizzando lo stesso wallet e la stessa chain utilizzati per l'acquisto.

Per fare trading di $DOGEVERSE sulle piattaforme online sarà sufficiente utilizzare il Dogeverse Bridge per switchare facilmente i token da una chain all'altra.

Tokenomics

Dogeverse ha un'offerta totale di 200.000.000.000 di token, coniato su Ethereum, è unico nel suo genere in quanto può essere rivendicato, conservato e scambiato anche su Solana, BNB Chain, Base, Polygon o Avalanche utilizzando la tecnologia Wormhole e Portal Bridge. Il 15% è allocato per la prevendita, parliamo di 30 miliardi di token, che come abbiamo visto sono stati già quasi raggiunti. Il 20% è dedicato allo staking, mentre la metà è riservata ai fondi del progetto e al marketing. Il 20% alla liquidità e ai fondi per l’ecosistema, mentre il restante 5% (circa 10 miliardi di token) sono riservati al lancio sugli exchange.

Roadmap

La roadmap del progetto Dogeverse prevede diverse fasi ben definite. La prima prevedeva il lancio del sito web e dei canali social, nonché la scrittura del contratto. La seconda, quella attuale, vede lo sviluppo della community, che decreterà il vero successo del token, e il lancio della prevendita. In questa fase sono stabiliti i protocolli di sicurezza. Gli Smart contract di prevendita, sono stati creati sulla base della tecnologia Web3Payments, che è alimentata da Web3Toolkit. Utilizzando la loro collaudata tecnologia di smart contract, le informazioni di acquisto per gli acquirenti di prevendita vengono archiviate in modo sicuro sulla chain.

La terza fase riguarda il lancio su CoinMarketCap e CoinGecko. È una fase di transizione che precede quella della espansione e del listing su DEX. La fase finale vedrà il listing su CEX, l’incremento degli incentivi per la community e del marketing.

Vai alla prevendita di Dogeverse



Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 01-06-2024 alle 07:20 sul giornale del 03 giugno 2024 - 0 letture



qrcode